riscaldare casa5 consigli per riscaldare casa risparmiando-
Spread the love

La Scienza assolve una parte importante dei suoi compiti quando interviene direttamente sulla qualità della vita dei singoli. Ed è questo il caso quando si parla del riscaldamento nelle nostre case e le condizioni migliori per ottenerlo.

Ecco 5 utilissimi consigli che apprendiamo da un interessante articolo apparso su Focus.

5. Programmare le accensioni

È inutile accendere a “manetta” il riscaldamento quando abbiamo freddo. Bastano per esempio 30′ di accensione al mattino prima di alzarsi per riscaldare sufficientemente l’ambiente: impariamo a programmare le accensioni.

4. Non soffochiamo i radiatori

L’abitudine di mettere indumenti sopra o peggio ancora oggetti ingombranti o mobili davanti ai radiatori: otteniamo solo una maggiore spreco di energia.

3. Mettiamo fogli di alluminio tra termosifone e muro

Esistono in commercio specifici fogli di alluminio che permettono, se inseriti tra radiatore e muro, di riflettere il calore in casa e impedire la dispersione sulla parete.

2. Benedetti i paraspifferi

Usare i paraspifferi davanti ad esempio alla soglia di casa oppure in tutti quei posti dove le chiusure non sono ermetiche ci farà risparmiare un sacco di energia.

1. Non esageriamo con la temperatura

Regolare il termostato tra 18° e 20° è più che sufficiente per ottimizzare la temperatura percepita senza rendere troppo secco l’ambiente. A questo proposito provvidenziali i contenitori d’acqua in ceramica da appendere ai radiatori.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *