Scopri la struttura della cellula

Scopri la struttura della cellula
Spread the love

Le cellule sono piccole unità delimitate da una membrana piene di una soluzione concentrata di sostanze chimiche: sono le unità fondamentali della vita. Esse sono diversissime tra loro per aspetto, funzioni e forma.

Abbiamo due tipologie di cellula: la cellula procariotica e la cellula eucariotica. La sostanziale differenza tra questi due tipi di cellule è l’assenza di un involucro nucleare in quella procariotica.

Prendendo come esempio la cellula eucariotica (essendo quella più completa), possiamo osservare come si presenta:

–         nucleo = contiene DNA organizzato in cromosomi e rappresenta il centro della cellula

–         nucleolo = struttura interna al nucleo in cui viene trascritto l’ RNA ribosomico

–         mitocondri = presenti in quasi tutte le cellule eucariotiche, sono delimitati da due membrane separate, hanno DNA proprio e si riproducono dividendosi in due; essi fungono da centrale energetica della cellula

–         reticolo endoplasmatico = qui avviane la sintesi di quasi tutti i componenti delle membrane cellulari

–         apparato del Golgi = smistamento delle proteine sintetizzate dal reticolo endoplasmatico

–         lisosomi = servono per la digestione intracellulare, estraendo e trattenendo le sostanze nutritive, demolendo, invece, quelle indesiderate

–         perissosomi = vescicolette membranose in cui si degrada il perossido di idrogeno, una sostanza molto reattiva

–         ribosomi = macchinette molecolari che fabbricano le proteine

–         citosol = soluzione acquosa di molecole grandi e piccole; non ne fanno parte gli organelli delimitati da membrana

–         citoscheletro = sistema di filamenti all’interno della cellula; filamenti di actina (più sottili), microtubuli (più spessi) e i filamenti intermedi (di spessore intermedio tra i filamenti di actina e i microtubuli)

–         cloroplasti = presenti solamente nelle cellule vegetali e in quelle delle alghe, hanno due membrane esterne più altre interne che contengono clorofilla, un pigmento verde che capta l’energia della luce solare; come i mitocondri hanno DNA proprio e si riproducono dividendosi in due.

Scopri la struttura della callula

Tra cellula animale e vegetale esiste qualche differenza: la cellula animale manca di una parete cellulare, non possiede cloroplasti e ha la capacità di cambiare forma; nella cellula vegetale sono presenti delle cavità piene di liquido (vacuoli), totalmente assenti nella cellula animale.

Forse ho esagerato un pò nella descrizione: ma è di fondamentale importanza capire la base della vita sul nostro pianeta.

Commenti

  • a thought by Come funziona la contrazione muscolare? -Scienze Naturali

    […] contrazione muscolare è il più noto tra i movimenti della cellula animale: i vertebrati si muovono grazie alla capacità dei loro muscoli scheletrici di contrarsi […]

    Rispondi

  • a thought by Tessuti cellulari -Scienze Naturali

    […] che si osservano nei vertebrati. Essi sono composti da cellule e da matrice extracellulare, che le cellule secernono attorno a sé; questa matrice è molto importante perché conferisce ai tessuti […]

    Rispondi

  • a thought by lucia

    bravissimo/a grz per il vostro aiuto bacy lucia

    Rispondi

    • a thought by lucia

      😉

      Rispondi

    • a thought by aletave

      grazie mille lucia 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required