C'è un legame tra obesità e tumore al cervello
Spread the love

C’è un legame tra obesità e il tumore al cervello? Sembrerebbe di sì e a confermare la relazione tra massa corporea elevata e cancro al cervello sarebbe un importante studio pubblicato sulla rivista scientifica Neurology. Questa malattia pericolosa per l’uomo può essere combattuta anche con una pianta mediterranea che elimina le cellule tumorali, almeno secondo una ricerca inserita nella rivista PLOS One.

I dati parlano chiaro

Dall’analisi degli studi considerati dai ricercatori tedeschi è emerso che, rispetto alle persone con un peso normale, le persone in sovrappeso avevano un 21% di probabilità in più di sviluppare un meningioma, percentuale che sale al 54% per le persone obese.

I ricercatori, però, sottolineano come l’eccessivo peso corporeo non provoca il tumore al cervello, ma parlano solamente di un legame che ancora non sanno spiegare scientificamente.

Un altra sperimentazione sui topi è stata talmente positiva da brevettare un vaccino contro il tumore al cervello. Il vaccino agisce innescando una risposta delle cellule tumorali che presentano una mutazione in una proteina chiamata IDH1, presente in una frazione dei gliomi, tumori che nascono dalle cellule gliali e della colonna vertebrale. Questa ricerca è stata pubblicata su Nature.

Il tumore al cervello è molto pericoloso per l’uomo.

Ci sono differenti tumori al cervello e ognuno viene curato in un modo.

La relazione tra obesità e tumore al cervello esiste eccome, ma non è detto che un’eccessiva massa corporea possa sviluppare un cancro cerebrale.

Voi cosa ne pensate?

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *