Quali sono gli squali più comuni del Mediterraneo?

Quali sono gli squali più comuni del Mediterraneo?
Spread the love

Altra domanda relativa al mondo degli squali: quali sono gli squali più comuni del Mar Mediterraneo? Sicuramente non rientra lo squalo bianco in quanto è raro avvistarlo nel nostro mare. Ho già dedicato un post sulle motivazioni delle difficoltà di osservazione del Carcharodon carcharias.

Torniamo a noi. Sono due le specie più comuni e più facilmente osservabili nel Mar Mediterraneo: lo squalo notidano e la verdesca. Il notidano è definito scientificamente Hexanchus griseus, volgarmente conosciuto come notidano grigio o capopiatto o squalo vacca. Appartiene al gruppo degli Hexanchiformi, squali dotati di sei o sette paia di fessure branchiali che stanno a significare la primitività delle specie incluse in questo raggruppamento: il notidano grigio ne possiede sei.

Primitività? Perché? Gli scienziati sono convinti del fatto che gli squali abbiano subito una riduzione del numero di fessure branchiali nel corso della loro evoluzione e, di conseguenza, gli squali che possiedono sei o sette paia fessure branchiali sono considerati primitivi rispetto a quelli che sono provvisti di cinque paia fessure, considerati più evoluti.

L’altra specie comune è la verdesca, Prionace glauca, nota anche con il nome di squalo azzurro. Inclusa nell’ordine (raggruppamento che include specie con caratteri simili) dei Carcharhiniformi, squali dotati di una membrana nittitante, ovvero una membrana biancastra che ricopre e protegge gli occhi durante le ultime fasi di un’azione predatoria. Sono squali eurifagi, ossia con un ampio spettro alimentare.

Ampio spettro alimentare nel senso che mangiano di tutto e, quindi, sono considerati gli squali più pericolosi. Al contrario dei Lamniformi che hanno un basso spettro alimentare e sono sprovvisti di membrana nittitante e per proteggere gli occhi li ruotano nelle cavità oculari. Un lamniforme famoso è lo squalo bianco.

Commenti

  • a thought by Ancora notizie sulla classificazione degli squali – Scienze Naturali

    […] Hexanchiformi (senza pinna dorsale e con sei o sette paia fessure branchiali; il notidano grigio o squalo notidano), gli Squaliformi (con entrambe le pinne dorsali, privi della pinna anale e con cinque paia fessure […]

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required