Classificazione dei pesci cartilaginei

squali

Procedo col trattare un argomento molto delicato riguardante gli squali (e non solo) perché la classificazione punta il dito verso i cugini stretti degli squali: razze e chimere. Tutti e tre sono inclusi nei Condroitti (pesci cartilaginei), dotati di un apparato scheletrico costituito essenzialmente da cartilagine, come già detto.I Condroitti attuali vengono suddivisi in:

– Elasmobranchi, squali e razze;

– Holocephali, chimera (un pesciolino che vive negli abissi).

A loro volta, gli Elasmobranchi si ramificano in due gruppi:

– Pleurotremati, ovvero con le branchie distribuite ai lati del corpo (squali);

– Ipotremati, cioè con le aperutre branchiali in prossimità del ventre (razze).

A seconda di alcune caratteristiche, ogni specie di squalo viene inclusa in un Ordine (raggruppamento che comprende specie con caratteri simili). Attualmente, gli squali vengono raggruppati in otto ordini, di seguito trattati:

1) Squatinifromi, senza pinna anale e corpo appiattito (pesci angelo);

2) Pristioforiformi, senza pinna anale e con muso allungato a forma di sega;

3) Squaliformi, senza pinna anale e con muso corto (spinarolo);

4) Hexanchiformi, con pinna anale e sei o sette fessure branchiali (notidani o pesci “vacca”);

5) Carchariniformi, con pinna anale, cinque fessure branchiali e con membrana nittitante, ovvero una membrana biancastra che protegge l’occhio durante le ultime fasi dell’attacco (squalo tigre, verdesca);

6) Lamniformi, con pinna anale, cinque fessure branchiali e senza membrana nittitante (squalo bianco);

7) Orectolobiformi, con pinna anale, cinque fessure branchiali e con bocca decisamente davanti agli occhi (squalo balena, squalo nutrice);

8 ) Eterodontiformi, con pinna anale e spine nelle pinne dorsali (squalo testa di toro).

Commenti

  • a thought by La straordinaria manta -Scienze Naturali

    […] parente stretto dello squalo bianco.Perchè? La manta, Manta birostris, appartiene, come gli squali, al raggruppamento sistematico dei pesci cartilaginei (Condroitti) in quanto presenta un apparato […]

    Rispondi

  • a thought by Gli squali vedono bene o sono ciechi? -Scienze Naturali

    […] più popolare che mi viene posta, seconda solamente alla domanda per eccellenza sul mondo degli squali: perchè lo squalo attacca l’uomo? Lo squalo è una meraviglia di mari e oceani e saperne un […]

    Rispondi

  • a thought by Quali sono gli squali più comuni del Mediterraneo? -Scienze Naturali

    […] volgarmente conosciuto come notidano grigio o capopiatto o squalo vacca. Appartiene al gruppo degli Hexanchiformi, squali dotati di sei o sette fessure branchiali che stanno a significare la primitività delle […]

    Rispondi

  • a thought by Gli squali non fanno l'occhiolino -Scienze Naturali

    […] appartengono all’ordine (=raggruppamento che include specie con caratteristiche simili) dei Lamniformi: per proteggere gli occhi, li ruotano all’interno della cavità […]

    Rispondi

  • a thought by I parenti più stretti dello squalo bianco: i Lamniformi –

    […] cane dai denti aguzzi.Il grande squalo bianco appartiene all’ordine dei Lamniformi, privi di membrana nittitante, ovvero una membrana biancastra che protegge e ricopre gli occhi […]

    Rispondi

  • a thought by Lo squalo azzurro o verdesca: un altro squalo dei nostri mari –

    […] ma con una corporatura piuttosto snella. Appartiene al raggruppamento, interno agli squali, dei Carchariniformi, con pinna anale, cinque fessure branchiali e con membrana nittitante, ovvero una membrana […]

    Rispondi

  • a thought by Lo squalo tigre va a caccia anche di uccellini –

    […] squalo tigre è un “Carcariniforme”, cioè presenta la membrana nittitante, membrana biancastra che ricopre e protegge gli occhi […]

    Rispondi

  • a thought by L'affascinante squalo grigio: comune negli acquari –

    […] dell’ordine (=raggruppamento che include specie con caratteristiche simili) dei Carcariniformi, cioè squali dotati di membrana nittitante, una sorta di membrana biancastra che viene utilizzata […]

    Rispondi

  • a thought by Qual è lo squalo più veloce? –

    […] squalo più veloce. Il mako dalle pinne corte, Isurus oxyrinchus, appartiene all’ordine dei Lamniformi, gruppo che include squali caratterizzati dall’assenza della membrana nittitante, una sorta […]

    Rispondi

  • a thought by Razza, manta e torpedine –

    […] di tutto, razze, mante e torpedini sono pesci cartilaginei (come lo squalo bianco e tutti gli altri squali) e sono provvisti di un apparato scheletrico […]

    Rispondi

  • a thought by Ancora notizie sulla classificazione degli squali –

    […] già parlato della classificazione degli squali entrando anche un pò nel dettaglio trattando gli Ordini (=raggruppamenti di specie con […]

    Rispondi

  • a thought by Squalo bianco può alimentarsi di carcasse di Cetacei –

    […] anche come squalo azzurro ed è lo squalo più comune del Mar Mediterraneo. Appartiene agli squali Carcariniformi, che portano la famosa membrana nittitante, una membrana biancastra   che protegge gli occhi […]

    Rispondi

  • a thought by Squalo toro e squalo leuca possono risalire i fiumi –

    […] fiumi, facendo piazza pulita di tutto ciò che trovava lungo il suo percorso. Lo squalo toro è un lamniforme, come il famigerato squalo bianco, predatore all’apice delle catene alimentari […]

    Rispondi

  • a thought by A tu per tu con il grande squalo bianco

    […] suo nome scientifico è Carcharodon carcharias e appartiene alla grande Classe dei Condroitti (o pesci cartilaginei), che si differenziano dagli Osteitti (o pesci ossei) in quanto possiedono cartilagine nel loro […]

    Rispondi

  • a thought by La famiglia dello squalo bianco: i Lamnidae

    […] Regno degli Animali, phylum dei Cordati (provvisti di corda dorsale), classe dei Pesci, ordine dei Lamniformi, famiglia dei Lamnidi, genere Carcharodon e specie carcharias. Genere e specie di un animale sono […]

    Rispondi

  • a thought by Messaggio per Wild: non sparate CAZZATE sullo squalo bianco ! – Scienze Naturali

    […] non ha nessuna membrana che protegge gli occhi, ma, come tutti gli squali inclusi nel gruppo dei Lamniformi, gli occhi vengono ruotati all’interno delle cavità oculari per proteggerli durante le […]

    Rispondi

  • a thought by Lo squalo bianco può scegliere anche di non alimentarsi di una preda – Scienze Naturali

    […] Regno degli Animali, phylum dei Cordati (provvisti di corda dorsale), classe dei Pesci, ordine dei Lamniformi, famiglia dei Lamnidi, genere Carcharodon e specie carcharias. Genere e specie di un animale […]

    Rispondi

  • a thought by Un altro squalo che toglie il fiato: a tu per tu con lo squalo balena – Scienze Naturali

    […] dalle presentazioni. Lo squalo balena viene raggruppato al’interno degli Orectolobiformi, squali con pinna anale, cinque fessure branchiali e con bocca decisamente davanti agli occhi. Nome […]

    Rispondi

  • a thought by Un altro squalo pericoloso: lo squalo toro – Scienze Naturali

    […] squalo toro appartiene allo stesso raggruppamento del bianco: i Lamniformi, caratterizzati dalla presenza di una pinna anale e cinque paia di fessure branchiali, ma assenza […]

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required