salvare il pianeta Terra
Spread the love

Non è vero che è troppo tardi per poter salvare il nostro pianeta, ancora non è detta l’ultima parola e basta solamente volerlo. La Terra è un pianeta unico nell’universo e come tale va salvato perché ospita numerose specie animali, vegetali e l’uomo. La prima cosa da fare? Un po’ di buona volontà da parte dei politici e da parte nostra.

Come diceva Ugo Chavez, presidente defunto del Venezuela, se il clima fosse stato una banca i politici lo avrebbero già salvato. Ebbene sì, aveva proprio ragione. Ma cosa si può fare per salvare il nostro pianeta?

Usare fonti di energia rinnovabile

Il primo passo da fare è l’uso di fonti di energia rinnovabile. Il carbone, il gas naturale e il petrolio sono tra i principali responsabili dell’alterazione del pianeta e andrebbero eliminati il prima possibile. Eolico, idroelettrico, solare, biomasse e geotermico sono la strada da seguire!

Ridurre l’emissione di gas serra

Un’altra cosa da fare assolutamente è la riduzione dell’immissione di gas serra (anidride carbonica e monossido di carbonio) in atmosfera. Tali gas sono i responsabili dell’innalzamento della temperatura media a livello globale.

Un po’ di buona volontà

Infine, per salvare il pianeta Terra ci vuole un po’ di buona volontà e fare le cose necessarie perché la Terra è importante da salvare: non dimentichiamo che noi ci viviamo!

L'inverno 2014 è stato il più caldo in assoluto sulla Terra. A rivelarlo è il NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration).

Salvare il pianeta Terra non è così difficile come sembra e basta veramente poco. Il primo passo? Un pizzico di buona volontà…

Please follow and like us:
Pin Share

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *