Il numero di cetacei spiaggiati nel mondo sta aumentando negli ultimi anni. Perché?
Spread the love

Il numero di cetacei spiaggiati nel mondo sta aumentando negli ultimi anni. Perché?

Il numero di cetacei spiaggiati nel mondo sta aumentando negli ultimi anni. Perché? Tutta colpa dell’inquinamento acustico del mare che sta crescendo costantemente, influenzando l’orientamento dei mammiferi marini.

Come si orientano i cetacei?

I cetacei si orientano con l’ecolocazione:

emettono onde sonore in acqua che ritornano al mittente quando incontrano un oggetto, conferendo tutte le informazioni necessarie al corretto movimento dei mammiferi marini

Il numero di cetacei spiaggiati nel mondo sta aumentando negli ultimi anni. Perché?

L’inquinamento acustico dei mari è considerato una tra le cause principali del cambiamento comportamentale e fisico della vita marina.

Quali sono le cause e le conseguenze dell’inquinamento acustico dei mari? Provocato dalle onde a bassa frequenza (prodotte, per esempio, dall’attività di estrazione del petrolio a largo delle coste), l’inquinamento altera il meccanismo dell’ecolocazione dei cetacei.

L’alterazione del sistema di ecolocazione non permette ai cetacei un corretto movimento in acqua, obbligandoli a spiaggiarsi.

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *