La terra trema in Nepal: oltre 8000 vittime

terremoto devasta nepal
Spread the love

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 7,8 della scala Richter si è scatenata in Nepal il 25 aprile scorso provocando oltre 8000 vittime e milioni di senzatetto. Sono state 45 le scosse superiori al valore di 4,5 avvenute dopo quella più forte. Nel Paese sono circa 2 milioni i minori bisognosi di aiuto. La notizia è stata diffusa da Ansa. Qui troverai una tabella dei terremoti più devastanti della storia.

terremoto devasta nepal
Fonte Ansa.it

Il sisma è stato talmente forte da causare una valanga sul monte Everest che ha inghiottito alcune persone. Altre sarebbero state travolte da una frana e risulterebbero dispersi degli speleologi. Tra i morti ci sarebbero anche italiani.

Terremoto colpisce il Nepal.
Fonte Lastampa.it

L’epicentro del violento terremoto è Lamjung, nel Nepal occidentale. Secondo i media locali, la cittadina sarebbe stata rasa al suolo. Il sisma del 25 aprile 2015 è il più forte che si sia mai scatenato nella zona dell’Himalaya negli ultimi 80 anni.

Il terremoto che ha colpito il Nepal lo scorso 25 aprile ha sollevato Kathmandu di 1 metro, mentre l’Everest dovrebbe essere rimasto della stessa altezza.

Gravissime le distruzioni di edifici e monumenti storici spesso recentemente restaurati, non solo nella capitale ma anche nelle storiche città vicine di Patan (Lalitpur) e Bhaktapur. L’onda sismica si è estesa anche ad almeno tre Stati dell’India nord-orientale, al Tibet ed al Bangladesh.

Il video mostra tutti i danni provocati dal terremoto in Nepal di sabato scorso.

Il bilancio delle vittime si aggrava di ora in ora e, secondo la CARITAS, i morti dovrebbero essere 8200. Si calcola che ci siano circa 18000 feriti e milioni di sfollati.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required