Spread the love

Il daino è un mammifero importante per la sua bellezza e oggi scopriremo delle cose improbabili che lo rendono incredibilmente bello e ho notato qualcosa sul suo conto leggendo il sito internet di inaturalist che è molto famoso.

Classificazione scientifica del daino

Recentemente mi è venuto in mente di parlare di questo bellissimo esemplare di daino sottolineando come sia un mammifero dove la femmina ha delle ghiandole mammarie che usa per allattare i suoi cuccioli, ha la colonna vertebrale che lo rendono più robusto e massiccio, mantiene la temperatura del corpo costante ed è scientificamente parlando conosciuto con il nome di Dama dama.

Diffusione

Dov’è diffuso il daino? La sua area di diffusione abitabile è cambiata nel tempo e ora è presente anche in Italia e Calabria.

Descrizione

Le sue dimensioni sono un po’ grandicelle e si aggira attorno a 160 centimetri di lunghezza mediamente e ciò sta a significare che può raggiungere quasi 2 metri di lunghezza in cui arrivano alcuni individui anche se raramente.

Alimentazione

Il daino è facile da osservare mentre si appresta a brucare nei pascoli e risulta un competitor del cervo e dove manca il primo c’è il secondo a pascolare in piena libertà ma senza nessuna uguaglianza da rispettare reciprocamente.

Riproduzione

Il daino ama riprodursi in modo tale che effettivamente il maschio inserisce il suo organo sessuale nella cloaca della femmina e dai quali nasceranno e cresceranno i piccoli appena nati e quando saranno grandicelli allora si metteranno a giocare tra di loro.

Il primo vero post dedicato al daino è questo in uno spazio dedicato a lui.

Foto da Wikipedia

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *