Spread the love

Il grongo delle Baleari è un piccolo pesce osseo molto comune anche dalle nostri parti e per questo motivo ve ne vorrei parlare subito e grazie alla lettura di un post pubblicato sul noto sito internet di Inaturalist.

Classificazione sistematica

Il grongo delle Baleari è un piccolo pesce dotato di osso nel corpo che lo differenzia da quelli che hanno la cartilagine, è dotato inoltre di colonna vertebrale che lo fa includere nei vertebrati e scientificamente parlando è noto come Ariosoma balearicum.

Diffusione

Nonostante il nome derivi dall’area delle isole Baleari, questa specie di grongo è reperibile nell’Oceano Atlantico orientale, dal sud del Portogallo fino all’Angola, nel Mar Mediterraneo, nell’Oceano Atlantico occidentale dalla Carolina del Nord fino al Golfo del Messico, nell’Oceano Indiano occidentale e nel Mar Rosso, su fondali mobili, tipicamente sabbiosi, fino a oltre 700 metri di profondità.

Riproduzione

Il grongo delle Baleari si riconosce anche per la sua caratteristica nella riproduzione che vede il maschio e la femmina deporre in mare i loro gameti sessuali allo stesso tempo e dalle quali si svilupperanno delle uova davvero particolari.

Il grongo delle Baleari è sicuramente una tra le specie più belle in assoluto che ci sia in giro nel mare.

Foto da Wikipedia

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *