Spread the love

Il tritone alpino è un anfibio da urlo e facile da osservare specialmente nel territorio calabrese dove risulta non tanto raro. Le informazioni che potete leggere a breve le ho prese sul sito internet di Inaturalist che è una piattaforma conosciuta da tanti.

Classificazione

Un po’ di classificazione sistematica va fatta sul tritone alpino che è un anfibio con una colonna vertebrata che è presente in questo gruppo di animali fantastici e da urlo che in questo caso è conosciuto meglio scientificamente con il nome di ichthyosaura alpestris.

Diffusione

Il tritone alpino è ampiamente diffuso sui rilievi montani e collinari di tutta l’Europa centrale. Il suo areale si estende dai Carpazi (Ucraina/Romania) fino al nord della Spagna e dalla Danimarca meridionale fino alla Grecia e all’Italia centrale fino alla Calabria.

Descrizione

Il tritone alpino è un animale davvero molto bello e sicuramente uno tra gli anfibi da urlo più spettacolari e non è di taglia grande ma rientra nelle dimensioni medie che si aggirano attorno ai 9 centimetri di lunghezza.

Riproduzione

Infine, c’è da dire come la riproduzione sia qualcosa che determina il trasferimento di geni di generazione in generazione e poi maschi e femmine si accoppiano facendo nascere i piccolini che sono adorabili e ammirevoli.

Il tritone alpino è un esserino davvero speciale che arricchisce il nostro territorio da tempo ormai e che è favoloso.

Cosa ne pensate? Rispondete con un commento.

Foto da Wikipedia

Please follow and like us:
Pin Share

Related Images:

Di aletave

Dottore in Scienze Naturali, copywriter e blogger. Fondatore di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *