Le fanerogame marine: piante

Le fanerogame marine: piante

Il termine fanerogama marina si riferisce a tutte le piante marine che portano semi (Spermatofite: angiosperme, spermatofite semi protetti da un ovario, e gimnosperme, con seme non protetto dall’ovario). Le Angiosperme vengono suddivise, a loro volta, in:

–         Monocotiledoni = sviluppo di una sola foglia embrionale;

–         Dicotiledoni = sviluppo di due foglie embrionali.

Le fanerogame marine sono definite anche Antofite perché portano il fiore. Avendo colonizzato l’ambiente marino, queste piante hanno sviluppato, nel corso della loro evoluzione , degli adattamenti fondamentali per la sopravvivenza in ambiente marino:

–         Tolleranza alla salinità;

–         Impollinazione idrofila;

–         Riduzione del tessuto di sostegno;

–         Presenza di radici, rizomi (fusti) e foglie (cormofite)

I rizomi possono crescere in modo perpendicolare al substrato o parallelamente ad esso: nel primo caso si parla di rizomi ortotropi, nel secondo di rizomi plagiotropi.

Dal punto di vista evolutivo, si pensa che le fanerogame marine si siano evolute da specie terrestri che tollerano la salinità oppure da specie terrestri già ad impollinazione idrofila.

Le fanerogame marine sono distribuite in tutto il globo, eccezion fatta per l’Antartide.  Sono importanti per una serie di motivi:

–         Producono ossigeno tramite la fotosintesi clorofilliana;

–         Costituiscono un habitat per tante specie animali e vegetali;

–         Producono sostanza organica per la vita di altri organismi (degradatori);

–         Rappresentano una fonte di cibo per altri animali;

–         Proteggono la costa dai fenomeni erosivi.

Negli ultimi anni nel Mar Mediterraneo si è assistito ad una notevole regressione delle fanerogame marine che ha causato:

–         Aumento dell’erosione costiera;

–         Cambiamento dei produttori primari;

–         Perdita di ossigeno;

–         Perdita di biodiversità.

Commenti

  • a thought by La meravigliosa Posidonia –

    […] Posidonia oceanica è una fanerogama marina endemica del Mar Mediterraneo, ovvero presente solo nel nostro mare. Tutte le altre specie del […]

    Rispondi

  • a thought by Pesci cartilaginei in un posidioneto: parte prima –

    […] all’interno di un posidioneto, prateria sottomarina costituita da una pianta marina (o fanarogama marina) nota con il nome di Posidonia oceanica. I pesci cartilaginei sono, tanto per essere chiari, […]

    Rispondi

  • a thought by Le fanerogame marine (piante marine) del Mar Mediterraneo

    […] Le fanerogame marine sono piante marine che hanno colonizzato questo ambiente sviluppando nel corso della loro evoluzione una serie di adattamenti che hanno permesso loro di adattarsi tranquillamente alle nuove condizioni ambientali. […]

    Rispondi

  • a thought by Quali sono le 5 specie di fanerogame marine presenti nel Mar Mediterraneo?

    […] Le fanerogame marine sono piante che hanno colonizzato questo ambiente sviluppando nel corso della loro evoluzione una serie di adattamenti che hanno permesso loro di adattarsi alle nuove condizioni ambientali. […]

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required